Notizia, 11.02.2021

Una nota di genziana

La startup zurighese Gents ha conquistato la scena dei bar di lusso con la sua acqua tonica. Da quest’anno le magnifiche bottiglie in vetro bianco da 0,2 litri che racchiudono la bevanda di culto sono prodotte da Vetropack Austria nella sede di Pöchlarn.

L’acqua tonica è una delle bevande gassate amare più apprezzate in assoluto. Ha fama di una bibita piena di stile, perciò non stupisce che le aziende giovani e di tendenza siano costantemente in competizione per produrre la migliore acqua tonica sul mercato. A centrare l’obiettivo per ora è Gents, una startup di Zurigo. La ricetta della sua acqua tonica nasce da anni di ricerca nel campo dell’arte culinaria e delle erbe. Non mancano ovviamente ingredienti svizzeri, come lo zucchero di barbabietola e la genziana, che viene raccolta sul massiccio del Giura grazie a una speciale autorizzazione. La genziana gialla (Gentiana Lutea) ha anche ispirato il nome dell’azienda.

Le bottiglie utilizzate da Gents per vendere le proprie bibite sono prodotte da Vetropack Austria nello stabilimento di Pöchlarn. Il collo dritto e la spalla leggermente ricurva consentono ai prodotti di mostrarsi al meglio nella bottiglia in vetro bianco da 0,2 litri. Nel frattempo, oltre alla classica acqua tonica, sono state sviluppate altre bevande, come “Gents Swiss Roots Ginger” e “Gents Swiss Craft Ginger”.